Estate 2016, qualche semplice cartolina con Fuji X-Pro2

Descrivere minuziosamente un’estate come quella appena passata sarebbe per me un’impresa titanica. Dunque propongo solo qualche scatto per ricordare i posti visitati, testimoniare l’amore per Vasto e Punta Penna, Punta Aderci, l’Abruzzo che  considero il mio posto dell’anima.

Mi ha accompagnato la Fuji X-pro2 con la solita terna: 18 f2, 35 f2 e 60 macro f2.4.

Il viaggio comincia in Toscana, sulla strada per Sorano qualche spunto paesaggistico non manca…

foo_2614

Sorano, comune medioevale di notevole bellezza, è una sorpresa per noi.

foo_2652

Niccolò posa  nelle rovine dell’abbazia di san Bruzio a Magliano.

foo_2703

Visitiamo anche Pitigliano, in qualche post precedente ho già descritto le nostre sensazioni. Consigliamo di andare a conoscere questo paese ricco di storia e fascino. La cornice paesaggistica è stupenda.

foo_2773

Il tempo nuvoloso al tramonto ci regala  uno scenario  interessante, qui siamo nei pressi di Sorano, le ultime luci del giorno illuminano un campo di girasoli.

foo_2785

Vasto è la meta della nostra estate, qui siamo a Punta Penna dove è situato il secondo faro più alto d’Italia. Nel 2003 il regista Riccardo Milani  girò un film intitolato “il posto dell’anima”. Per me lo è davvero….

foo_2849 foo_2857 foo_2874 foo_2880 foo_2883 foo_2903 foo_2905 foo_2907 foo_2909 foo_2924

Punta Aderci è vicina a Punta Penna, il tempo nuvoloso ne esalta la bellezza.

foo_2933 foo_2945 foo_2951 foo_2953

Non manca la classica gita estiva incoraggiata dalla mite temperatura di questa estate. Qui stiamo raggiungendo Rocca Calascio. Il posto è noto, non ha bisogno di presentazioni.

foo_3035 foo_3043 foo_3046 foo_3048 foo_3054 foo_3058

Il golfo di Vasto si può apprezzare in tutta la sua bellezza dalla loggia Ambligh.

foo_3073 foo_3163

Punta Aderci offre uno spettacolo con i suoi colori quando le nuvole ed il sole creano mutevoli giochi con la luce.

foo_3187 foo_3195 foo_3215

Non può mancare San Felice del Molise, la casa dei miei nonni materni. Un paese che è impresso sempre nella mia memoria, si spopolerà prima o poi ma i miei ricordi saranno sempre vividi. La campagna molisana è tutta da scoprire, regala scorci che non hanno nulla da invidiare a zone  turisticamente blasonate.

foo_3290

La sagra delle campanelle a Vasto alta ci ricorda che è quasi ora di tornare a Brescia.

foo_3300

Un saluto al porto di Punta Penna con i suoi trabocchi. Una banale foto ricordo, chiudo così il breve racconto fotografico della nostra estate.

foo_3353

 

Advertisements

2 thoughts on “Estate 2016, qualche semplice cartolina con Fuji X-Pro2

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s