Navelli

Navelli è stata una meravigliosa scoperta, di fama la conoscevo solo per lo zafferano. Nelle trascorse estati abruzzesi ci sono passato accanto molte volte senza mai avere l’occasione di visitarla.

Bisogna davvero addentrarsi nei tanti vicoli del borgo medioevale per poterne assaporare il patrimonio storico. Il caldo dell’estate 2017 e la quasi totale assenza di visitatori lasciano una strana sensazione. Il terremoto aquilano del 2009 è nei fatti ancora triste realtà. Noi ed un’altra coppia olandese siamo gli unici turisti. Un anziano locale dice che la gente ha paura e ci fa capire che è un vero peccato perché il posto merita……

Perfino il Bed and Breakfast che ci ospita ci stupisce…proporrò alcune sue foto con l’ovvia premessa di non aver ricevuto alcun compenso o favore dalla proprietaria.

Chi può visiti Navelli…ne rimarrà incantato.

Le fotografie che propongo sono descrittive, le ho fatte con la mia Fuji Xpro2, ed il 16.1.4, il Samyang 12 ed il Fuji 90 f2.

 

Ed ecco le foto del nostro Bed and Breakfast, notevole il fascino del posto, ottima la colazione.

Torno a proporre qualche scatto di Navelli….

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s